Riccardo D’Urso alla direzione internazionale della Michele in the World

Alessandro e Daniela Condurro, Amministratori Delegati de L’Antica Pizzeria da Michele in The World, confermano Riccardo D’Urso alla guida delle operazioni internazionali dell’azienda e annunciano un sodalizio importante con il Network Tesori d’Italia. D’Urso, che segue sin dall’inizio la famiglia Condurro nello sviluppo della società, in particolare in Giappone, dove quest’anno si inaugura la terza pizzeria dopo quelle di Tokyo e Fukuoka, affiancherà a pieno titolo gli amministratori nel nuovo programma di espansione e di comunicazione del Brand.
Il principale focus operativo verterà sull’Accademia della Pizza, che diverrà sempre più un elemento centrale dell’attività della MITW; sui fornitori storici, garanti come sempre di qualità e continuità; sul co-branding con Caffè Moreno, la pasticceria di Antonio Bellavia, il Vino di Salvatore Martusciello e la birra Saint John’s; sui grandi eventi – si è già al lavoro per il prossimo Forum Internazionale MITW 2019 – e ovviamente sulle nuove aperture in Italia e all’estero.
Novità importante è la joint operativa de L’Antica Pizzeria da Michele in the World con Tesori d’Italia che, dopo il successo del TDI Tour Pizza Worldwide dello scorso anno in collaborazione con l’Unione Pizzerie Storiche Napoletane “Le Centenarie”, darà il via ad una serie di iniziative importanti che coinvolgeranno non solo il capoluogo campano ma il pubblico di tutto il mondo. Gli Studios Tesori d’Italia, inaugurati di recente a Napoli, saranno infatti teatro di incontri, eventi, trasmissioni TV e Radio dove l’Arte del pizzaiolo, espressa dalla tradizione de L’Antica Pizzeria da Michele e dalla capacità di innovazione della Michele in The World, diviene portavoce di un’Italia che mantiene la propria identità e crea valore culturale e imprenditoriale.